Note sul passaggio Vanbreda – Allianz

Download PDF

Come tutti ormai saprete dal 01/01/2012 siamo passati come sistema sanitario dalla Vanbreda all’Allianz. Avendo ricevuto diverse telefonate da colleghi dal tono un po’ preoccupato ed incerti sul cambiamento in corso, ho pensato di buttare giu’ qualche nota sulla procedura da seguire e gli eventuali dubbi che possono sorgere. Non che io ne sappia piu’ di voi, anche perche’ non ho fonti d’informazione diverse dalle vostre. Comunque vi dico come l’ho capita io, se qualcuno ha capito cose diverse, piu’ particolareggiate o che possano far comprendere meglio le cose non si faccia scrupolo ed intervenga pure con chiarificazioni su quanto e come crede meglio.
Dunque, in sostanza non cambia proprio niente; avrete ricevuto il plico dall’Allianz , che e’ un’altra assicurazione buona e forse anche piu’ grande della Vanbreda. Nel plico troverete la tessera vostra e quella del vostro dipendente (es. Vostra moglie) infatti hanno entrambe lo stesso numero di polizza. Poi avrete ricevuto 3 moduli in bianco, un libretto di istruzioni che purtroppo e’ in inglese e so per certo che per qualcuno creera’ qualche difficolta’, per ultimo una tabella con i massimali per le varie prestazioni sanitarie, che per quanto ho potuto vedere sono pressoche’ uguali a quelle che avevamo con la Vanbreda. Sulla tessera ci sono tutti i numeri necessari per ogni evenienza. N° polizza, numeri telefonici, Fax, indirizzo postale dove mandare le pratiche per il rimborso, Indirizzo E-Mail e sito internet dove andare a scaricare eventuali nuovi moduli.
I moduli che ci hanno mandato saranno quelli da riempire per richiedere le varie prestazioni. Io vi consiglierei di farvi subito 4 o 5 copie per ciascuno per poterli avere subito a portata di mano. Il modulo chiamato (Claim Form) e’ il piu’ importante o forse quello che probabilmente adoprerete piu’ spesso perche’ e’ quello per il rimborso spese molto simile a quello che avevamo con la Vanbreda percio’ niente di nuovo. Scrivere con attenzione l’IBAN e il code BIC e il vostro indirizzo E-Mail dato che probabilmente l’Allianz non li conosce. Allegare con un po’ di scotch le ricevute delle spese sostenute e spedire in Belgio con francobollo da 1.50. Io per testare un po’ il sistema ho gia’ provveduto a chiedere un rimborso e con mia meraviglia dopo 7 giorni ho ricevuto una mail con 2 allegati formato PDF uno con i conteggi del rimborso e l’altro con i dati bancari a riscontro della loro esattezza. Per l’accredito effettivo in banca occorrera’ ancora 3-4 giorni, ma questo dipende dal sistema bancario.
Il secondo modulo chiamato (Medical Cost Estimate) e’ una sorta di Prior Approval di vecchia memoria, cioe’ una sorta di preventivo che e’ compilato per la prima parte da voi con nome del titolare la polizza e il nome dell’eventuale paziente, il resto deve essere riempito dall’ospedale o dal medico che richiede una determinata terapia o per il rimborso in forma diretta. Il terzo modulo e’ per il rimborso di spese odontoiatriche e dovra’ essere compilato dal dentista.
Questi moduli insieme ad altri, per prestazioni particolari, si potranno scaricare dal sito internet che a mio avviso e’ molto chiaro ed essenziale.
Per quanto riguarda la copertura assicurativa negli Stati Uniti e’ un po’ diversa: Tutti i membri sono coperti per trattamenti medici in emergenze durante viaggi turistici in USA. Se sei un americano o sei in permanenza residente in USA sei coperto da trattamenti ricevuti in USA. Se non sei americano o residente in USA avrai bisogno di contattare l’Allianz per un’approvazione preventiva per ogni trattamento che vorrai effettuare. Ogni trattamento fatto senza la Prior Approval sara’ rimborsato fino al massimale imposto dal paese di residenza.
Con questo ho finito una carrellata sommaria per le novita’ del passaggio Vanbreda-Alliance.
A proposito, la vecchia tesserina Vanbreda la potete anche gettare. Pensando di aver fatto cosa gradita vi saluto.

3 pensieri su “Note sul passaggio Vanbreda – Allianz

  1. Complimenti al saclantico Piero Serani per le chiare informazioni. Io aggiungo una cosa evidente tanto per dì’ qualcosa:
    AL primo collegamento al Sito internet dell’Allianz: http://my.allianzworldwidecare.com — bisogna cambiare subito la Password: io ne ho messa una composta da 8 caratteri, 4 numeri e quattro lettere senza spazi, es: 4488pipa , ed è andata subito, ma non è questa la mia eh!. Non ho informazioni su quanti caratteri possono essere, ma potete provare ,tanto se non va bene ti rimanda indietro con scritta rossa che non va bene.
    Saluti

Lascia un commento